martedì 10 marzo 2009

ti telefono o no

Venerdì Mattina (giorno di mercato)
Una coppia di "anziani" (basta con le scuse che son anziani e non capiscono) pretende che il Dottore chiami l'ambulatorio privato di un Oculista e prenda l'appuntamento per loro, il Dottore OVVIAMENTE ha da fare e rigira l'incarico a me.
Ho una caterva di pazienti in attesa, ma se lo dice il Dottore, prendiamo l'appuntamento. Compongo il numero, squilla....segreteria telefonica "gli appuntamenti si prendono telefonicamente solo il martedì, giovedì e venerdi pomeriggio dalle 16.00 alle 20.00", chiudo. Faccio per spiegare ai pazienti che stamattina non è possibile, c'è la voce registrata (segreteria, la confondono con segretaria) che bisogna chiamare dopo le 16.00, quindi tocca che lo fanno loro. Risposta dei Sigg. "con che cosa chiamiamo? perchè non chia...." interrompo la frase, so già cosa mi aspetterebbe e li spiazzo con "sono passati di moda, ma provi i segnali di fumo, forse funzionano ancora. Arrivederci!" Come minimo avrei dovuto chiamare io da casa mia...per loro.

Nessun commento:

Posta un commento